Un inchino accennato.

Poche righe per ringrarvi tutti, nessuno escluso, per averci letto, sopportato, supportato. Ultimamente siamo un po’ latitanti ma restiamo comunque nei paraggi, che l’idea di allontanarsi troppo ci spaventa. Tipo quelli che vivono in periferia ma poi non possono fare a meno di un giro in centro, per cambiare un po’ lo sguardo, per lasciare trucioli di vita ai bordi della piazza centrale, per nuotare un po’ nelle esistenze altrui asciugando la propria.

Quindi no, non ci allontaneremo troppo, ci troverete sempre nella nostra periferia, se passate di qua ci sarà sempre qualcosa da bere, che noi ci ostiniamo a raccontare illusioni.

Quindi eccoci qua, io e miei personaggi, ringraziando davvero con un sorriso pulito e un inchino accennato.

Ci vedremo al più presto nella piazza centrale, nel frattempo viviamo davvero.

(Ah sì, mi ero quasi dimenticato…che l’anno sia così come lo volete).

Annunci

27 pensieri su “Un inchino accennato.

  1. Tu ,meraviglioso burattinaio di queste marionette che sembrano uomini e donne in carne e ossa, sei un presenza importante in questo pezzo di mondo chiamato vita.
    Meraviglioso anno , Francesco

  2. Auguri Francesco, di cuore a te, a chi ti sta vicino nella vita, a chi ti fa compagnia nella mente, a tutti i piccoli hgrandi uomini e donne le cui storie mi hanno fatto commuovere, sorridere e pensare. Grazie per tutte le emozioni che ci regali. Grazie.

    • Grazie mille, soprattutto a nome delle persone reali che danno un senso alla mia vita. Ci troveremo ancora qui, per continuare il viaggio, con qualche parola nuova e qualche illusione vecchia che si ostina a non andarsene. Per fortuna. Un abbraccio immenso e un augurio che possa farti compagnia quando ne hai più bisogno.

  3. Buon anno a tutti i personaggi,comparse e protagonisti, della tua vita..reale e non solo 😉
    Ti auguro un anno pieno di soddisfazioni,di spinte per andare avanti e di ispirazioni per poter ancora scrivere di tutti noi 😉
    Buon 2016!
    Vale

    • Ok, ho approvato questo…chiamiamolo…commento, permettimi però una riflessione: usare i commenti per inserire link che rimandano al proprio blog senza neanche impegnarsi a scrivere due parole in croce, ecco, lo trovo poco elegante. Tutto qua.

      • Chiedo venia! Ma sono nuovo qui e non sapevo da dove iniziare…la prossima volta inizierò con due parole di presentazione! Scherzo ho capito che non vorresti questo genere di commenti. Un saluto

      • Nessun problema, non credo ci sia un modo più giusto di altri per commentare. Per come la vedo io, scrivere ciò che si pensa è un buon inizio. Detesto dare consigli, ma…scrivi, nel modo che senti più tuo, le persone (perché i followers, strano a dirsi, sono persone) verranno a leggerti. Di solito funziona così. Un saluto a te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...